Menu

MANILA NAZZARO

Carriera

Tre anni dopo la sua prima presenza, nel 1999 vince il concorso di Miss Italia, dove partecipava come Miss Puglia. Oltre a vincere il titolo nazionale, conquista anche il titolo di Miss Cinema ed il 2º posto di Miss Eleganza. Successivamente è testimonial di diverse campagne pubblicitarie e telepromozioni ed inoltre inizia a studiare recitazione, seguita da Isabella Del Bianco, presso il Teatro Azione di Roma.

Dopo aver partecipato, tra il 2000 e il 2003, ad alcuni spettacoli teatrali, tra cui: Casa di bambola di Henrik Ibsen, Tre sorelle di Anton Čechov, Antigone di Jean Anouilh, nella stagione teatrale 2003-2004 è la protagonista femminile del film Il paradiso può attendere di Harry Segall, con Gianfranco D'Angelo che ne cura anche la regia insieme con Anna Lezzi. Nella stagione successiva è protagonista del musical Scanzonatissimo di Dino Verde, regia di Carlo Nistri. Nel 2005 è la presentatrice della TV interattiva Music Box Italia e testimonial dell'Alitalia.

Nel 2007 torna a recitare in teatro in Bed and Breakfast di Guido Polto e Claudia Poggiani, con Salvatore Marino. Tra il 2008 e il 2009 prende parte allo spettacolo del Bagaglino, Sex and Italy: una piccola storia d'Italia attraverso il sesso, come primadonna.

Nell'aprile 2009 è su Canale 5 con Bellissima - Cabaret anticrisi, programma del Bagaglino dal Salone Margherita. Nel 2009 conduce insieme a Raffaello Tonon Miss Italia Channel. Nel 2010 è una delle inviate (assieme a Roberta Gangeri e Veronica Maya) della diciannovesima edizione de La partita del cuore, condotta da Fabrizio Frizzi e Milly Carlucci.

Nelle stagioni televisive 2014-2015 e 2015-2016 è una delle inviate del programma Mezzogiorno in famiglia, in onda su Rai 2. Per lo stesso programma, nella stagione televisiva 2016-2017 viene promossa a presentatrice in studio, al fianco di Massimiliano Ossini.

Da Ottobre 2017 entra a far parte della famiglia di RTL 102.5 conducendo lo spazio radiofonico Pane Amore e Zeta Weekend ogni sabato e domenica dalle 12 alle 15 su Radio Zeta

Vita privata

È stata sposata dal 2005 al 2017 con il calciatore Francesco Cozza, dal quale ha avuto, a luglio 2006, il primo figlio Francesco Pio e il 12 dicembre 2011 il secondo figlio di nome Nicolas. Nel 2014 ha rivelato di essere affetta da morbo di Basedow[1]. È tifosa del Foggia, squadra della sua città natale, e della Lazio.

Premi e riconoscimenti

Miss Italia (1999)
Miss Cinema (1999)
Miss Puglia (1999)

Televisione

Miss Italia (Rai 1, 1999) - Vincitrice
Let's Miss Again (Rai 1, 2000) - Co-conduttrice
Oscar TV (Rai 1, 2000) - Co-conduttrice
Dietro le quinte di Miss Italia (Rai 1, 2001) - Co-conduttrice
Miss Italia nel mondo 2002 (Rai 1, 2002) - Co-conduttrice
Quelli che il calcio (Rai 2, 2001-2002) - Inviata
Presentatrice di Music Box Italia (2005)
Bellissima - Cabaret anticrisi (Canale 5, 2009)
Presentatrice di Miss italia Channel (2009)
L'anno che verrà (Rai 1, 2009) - Co-conduttrice
La partita del cuore (Rai 1, 2010) - Inviata
Mezzogiorno in famiglia (Rai 2, 2014-2016) - Inviata (2014-2016)
Mezzogiorno in famiglia (Rai 2, 2014-2016) - Conduttrice (2016-2017)

Teatro

Casa di bambola di Henrik Ibsen
La casa di Bernarda Alba di Federico García Lorca
Le tre sorelle di Anton Čechov
L'isola degli schiavi di Marivaux
Antigone di Jean Anouilh
Il paradiso può attendere di Harry Segall, regia di Gianfranco D'Angelo e Anna Lezzi (2003-2004)
Scanzonatissimo di Dino Verde, regia di Carlo Nistri - musical (2004-2005)
Canto di Natale, di Charles Dickens, regia di Francesco Martinelli – recital (2006)
Bed and Breakfast, di Guido Polito e Claudia Poggiani, regia di Silvio Giordani (2007)
Cuori a perdere , di Ciro Ceruti e Ciro Villano, regia di Claudio Insegno (2007)
Sex and Italy, testo e regia di Pier Francesco Pingitore (2008-2009)
Tra lui & Lei, testo e regia di Geppi Di Stasio (2010)

Radio

Conduttrice di Pane Amore e Zeta Weekend su Radio Zeta del gruppo Rtl 102.5

Read more...

JUSTINE MATTERA

Carriera

Proveniente da una famiglia di origini Italiane, dopo la laurea in lingua e letteratura italiana alla Stanford University nel 1994 si trasferisce a Firenze per perfezionare gli studi. Per mantenersi inizia a lavorare come modella e cubista, ed è in una discoteca toscana che viene notata dal produttore e DJ Joe T. Vannelli. Justine inizia così a collaborare con Vannelli in alcune produzioni e nel 1995 incidono il singolo Feel It, che con 24.000 copie vendute si piazza al secondo posto della hit parade italiana. Nell'autunno del 2000, con il nome di Justine, danno luce al singolo Bidibodi, lanciandosi nello stile della Italodance e scalando le classifiche dance di tutta Europa. Trasferitasi a Milano, incontra il conduttore e autore Paolo Limiti che, dopo avere notato la sua complessiva somiglianza con Marilyn Monroe la vuole come showgirl nelle varie edizioni di Ci vediamo in tv, dal 1996 al 2003.

Dal 1999 al 2001 conduce su TMC2 il programma di viaggi Come Thelma & Louise e nel 2002 Urlo su GAY.tv. Nel frattempo, nel 2000, ha inciso il singolo eurodance Bidibodi. Nel 2002 gira con James Keach il film per la televisione, per la NBC, Submerged. Inoltre dal 2003 conduce, con Joe T. Vannelli, su Radio Deejay il programma radiofonico Slave to the Rhythmn. Debutta a teatro nella stagione 2003/2004 con il musical Victor/Victoria per la regia di Claudio Insegno e l'estate successiva è in tournée con Toccata e fuga tratto da Derek Benfield e diretto da Miko Magistro. Diretta da Saverio Marconi nel 2004/2005 ottiene un enorme successo come co-protagonista della versione musicale di Cantando sotto la pioggia, mentre nell'estate 2005 è protagonista per Tato Russo della commedia brillante Troppi santi in paradiso.

Nel 2006 torna in tv come concorrente del reality show La fattoria, dove si classifica terza, mentre nel 2007 debutta sul grande schermo come una delle interpreti femminili del nuovo film di Abel Ferrara intitolato Go Go Tales. Nella stagione 2008/2009 è in tournée teatrale come protagonista della commedia musicale Chiedimi se voglio la luna, tratto da Paul Emelion e diretto da Claudio Insegno e nello spettacolo Sex and Italy di Pier Francesco Pingitore. Nel gennaio 2009 gira un cortometraggio noir affiancata dal David di Donatello 2003 Ernesto Mahieux intitolato Aldilà della porta per la regia di Luca Cestari. Nel 2009 entra a far parte tra le 8 primedonne della compagnia del Bagaglino, nel varietà Bellissima accanto ad Angela Melillo, Pamela Prati, Silvia Burgio, Manila Nazzaro, Valeria Marini, Nina Moric e Antonella Mosetti.

Il 26 febbraio 2010 esce nelle sale cinematografiche italiane il film Alta Infedeltà[1], regia di Claudio Insegno, che la vede protagonista accanto a Pino Insegno e Biagio Izzo. Nel 2010 è in scena al Salone Margherita di Roma con la commedia musicale Nel blu dipinto di blu...la storia continua per la regia di Claudio Insegno. L'anno successivo è nel cast della commedia giallorosa Attenti a quei due per la regia di Giuliano Capuano. Da aprile 2011 conduce Tribute Band Show sul canale satellitare La3. Da gennaio 2012 è di nuovo a teatro con la commedia musicale Tre cuori in affitto (adattamento dell'omonimo telefilm anni ottanta) di e con Paolo Ruffini. Nel 2012 le è stato attribuito il Premio America della Fondazione Italia USA. Nel settembre 2013 gira un cortometraggio drammatico intitolato Utility Fog[2] per la regia di Gianluca Lasaracina[3] e Marek Santoboni, in concorso al David di Donatello 2014[4]. Nel dicembre 2013 diventa uno dei volti femminili di punta di Comedy Central insieme a Melita Toniolo e Margherita Zanatta[5][6] Nel 2016 è protagonista di una puntata del programma di Rete 4 Oltre il limite - Storie di corsa, dove percorre la mezza maratona di Memphis.

Vita privata

Dal 2000 al 2002 è stata sposata col conduttore televisivo Paolo Limiti. Dal 2009 è sposata con l'imprenditore Fabrizio Cassata, da cui ha avuto due figli: Vincent (2007) e Vivienne Rose (2009). Ha partecipato nell'ottobre 2017 come "ignoto" alla trasmissione RAI Gli insoliti ignoti , durante la quale ha dichiarato di essere laureata in Letteratura Italiana con tesi su Dante Alighieri.

Programmi televisivi

Ci vediamo in TV (Rai 2, 1996-1999; Rai 1, 1999-2003) - Co-conduttrice
Come Thelma & Louise (TMC2, 1999-2001; Odeon TV, 2002)
Urlo (GAY.tv, 2002)
La fattoria 3 (Canale 5, 2006) - Concorrente
Bellissima - Cabaret anticrisi (Canale 5, 2009)
Tribute Band Show (La3, 2011)
E state con noi in tv (Rai 1, 2012) - Co-conduttrice
Musical! Award (Rete 4, 2015)
Oltre il limite - Storie di corsa (Rete 4, 2016)
Teatro[modifica | modifica wikitesto]
Victor/Victoria, di Blake Edwards, regia di Claudio Insegno (2003-2004)
Cantando sotto la pioggia, tratto dall'omonimo film, regia di Saverio Marconi (2004-2005)
Troppi santi in paradiso, testo e regia di Tato Russo (2005)
Chiedimi se voglio la luna, regia di Claudio Insegno (2008-2009)
Sex and Italy, testo e regia di Pier Francesco Pingitore (2008-2009)
Nel blu dipinto di blu... La storia continua (2010)
Attenti a quei due (2011)
Tre cuori in affitto, di Paolo Ruffini e Claudio Insegno, tratto dall'omonima sitcom, regia di Claudio Insegno (2011-2012)
Sugar - The Musical, tratto da A qualcuno piace caldo, regia di Federico Bellone (2013-2014)
Pene d'amor perdute, di William Shakespeare, regia di Riccardo Giudici (2015)
Montagne russe, di Eric Assous, regia di Riccardo Piana (2015-2016)
Miles gloriosus, di Tito Maccio Plauto, regia di Cristiano Roccamo (2016)
Dovre crescono le ortiche, di Tobia Rossi, regia di Alessandro Castellucci (2017)

Cinema

Se lo fai sono guai, regia di Michele Massimo Tarantini (2001)
Go Go Tales, regia di Abel Ferrara (2007)
Aimless, regia di Riccardo Giudici (2008)
Alta infedeltà, regia di Claudio Insegno (2010)
Cortometraggi[modifica | modifica wikitesto]
Golden Hays, regia di Max Croci (2007)
Aldilà della porta, regia di Luca Cestari (2009)
Utility Fog, regia di Gianluca Lasaracina (2013)
Battiti, regia di Flavio Caruso (2014)

Televisione

Submerged - Inabissati (Submerged), regia di James Keach – film TV (2001)
Provaci ancora prof!, regia di Rossella Izzo – serie TV, episodio 3x01 (2008)

Discografia "Singoli"

1995 - Feel It (In the Air) (con Joe T Vannelli)
2000 - Bidibodi
2012 - Hotel Maid (con Roger Mazzeo)
Videoclip[modifica | modifica wikitesto]
1995 - Feel It (In the Air)
2012 - Hotel Maid
2014 - Segui l'istinto di Marco Santilli feat. Rosalia Misseri
2016 - Bon Ton degli Agrado

Read more...

STEFANIA ORLANDO

La carriera televisiva

Debutta in televisione nell'estate del 1993 come valletta del programma del mezzogiorno di Canale 5 Sì o no?, condotto da Claudio Lippi. Visto il successo, la trasmissione viene proposta anche nella stagione 1993/1994 nella fascia preserale del sabato e nuovamente in versione quotidiana nell'estate del 1994. Dopo questa esperienza, nell'autunno del 1994 passa in RAI in qualità di valletta del varietà del sabato sera Scommettiamo che...?.[2]

Nella stagione 1995-1996 lavora a Odeon TV, per il quale conduce il TG Rosa,[3] esperienza che ripete anche l'anno successivo, mentre nella primavera del 1996 prende parte allo spettacolo di Canale 5 Il Boom, condotto da Teo Teocoli.

L'anno successivo approda a TMC, dove partecipa al programma comico Retromarsh, per poi tornare nell'autunno del 1997 in RAI; da quell'anno sarà tra le conduttrici dello storico programma di Rai 2 I fatti vostri, nel quale rimarrà per parecchie stagioni, fino al 2003.[4] Nello stesso periodo partecipa ad altre trasmissioni RAI, come la maratona benefica Telethon (dal 1997 al 2000) e Il lotto alle otto (dal 1998 al 2001),[5] mentre nel 2002 e nel 2003 cura i collegamenti dai Monopoli di Stato per le estrazioni finali del 6 gennaio della Lotteria Italia per le trasmissioni Torno Sabato e Uno di noi[6] e, durante l'estate, conduce il Girofestival su Rai 3.

Dal 2001 al 2005, chiuso il programma Il lotto alle otto, continua per tre sere a settimana a curare i collegamenti con le estrazioni del lotto, in onda nell'access prime time di Rai 2. Nel 2003 presenta inoltre la prima edizione del programma che sostituisce I fatti vostri nella sua fascia oraria, Piazza grande,[5] e l'anno successivo conduce in prima serata su Rai 2 lo speciale Stelle con la coda.

Nell'estate del 2008 è la conduttrice della nona edizione del Festivalshow, serie di concerti organizzati da Radio Birikina in varie città del nord Italia trasmessi in televisione da Canale Italia. Nel febbraio del 2010 riprende per alcuni mesi la conduzione de Il lotto alle otto su Rai 2.

Dalla stagione televisiva 2011-2012 partecipa ogni sabato come opinionista fissa alle rubriche di musica e spettacolo del programma Unomattina in famiglia, in onda su Rai 1, ruolo per il quale viene riconfermata nelle successive sei stagioni del programma. Nella stagione 2015-2016 entra anche nel cast della trasmissione I fatti vostri, in onda su Rai 2, come giurata di Dog Factor, talent show dedicata al mondo dei cani in onda ogni venerdì, confermato anche nella stagione successiva. Tra 2015 e 2016 conduce tre puntate speciali di Cantando ballando, programma musicale in prima serata su Canale Italia. Dal 29 maggio al 30 giugno 2017 conduce assieme a Stefano Palatresi il programma pomeridiano Buon pomeriggio Estate, in onda su Telenorba e TG Norba 24.[7]

La carriera musicale

Stefania Orlando in una foto glamour di Alberto Magliozzi
Oltre alla tv, dal 2005 intraprende anche la carriera di cantante, entrando nel gruppo musicale Sex Machine Band, con il quale si esibisce in diversi locali e interpreta cover di canzoni di vari generi, passando per il rock, il pop e la dance.[5]

Debutta come solista, incidendo il singolo Sotto la luna, nell'estate 2007,[5] seguito da Marimbabà nel 2008.

L'anno successivo, il 2009, vede la pubblicazione per l'etichetta NAR International del suo primo disco, Su e giù, dal quale è stato estratto come singolo l'omonimo brano, nel maggio dello stesso anno.[8]

Negli ultimi anni prosegue l'attività musicale con serate e spettacoli live, accompagnata dalla sua band, gli Orlando Furiosi, nelle piazze italiane riscuotendo un buon successo.

Nel 2010 inizia a scrivere le sue canzoni: la Crazy Dance, poi nel 2011 il singolo A Troia, un testo/denuncia verso il "sistema malato" e nel 2012 Frappé e Vita bastarda.

Nel 2013 esce un altro singolo pop-social intitolato Omologazione, che descrive la situazione sociale politica italiana, mentre a gennaio 2015 viene pubblicato il singolo Legami al letto. Tutte le canzoni incise dalla Orlando sono coadiuvate da video interamente ideati, girati e montati da lei.

La carriera d'attrice

Nel 1995 è la primadonna dello spettacolo teatrale Isso, esso e 'a mala femmena con Vittorio Marsiglia; nello stesso anno, sempre in coppia con Marsiglia, recita nella commedia Ragioniè... voi dovete ragionà.

Nel 2008 interpreta se stessa in un cameo in Don Matteo 6, mentre in seguito recita nel film indipendente del 2015 Nuovo Ordine Mondiale, diretto da Fabio e Marco Ferrara.

Altre attività

Nel giugno del 2012 apre il suo blog, "L'Orlando Curiosa",[9] nel quale tratta molteplici argomenti, dalla moda alla musica, dall'amore alla cucina. Da maggio del 2013 "L'Orlando Curiosa" approda in edicola sotto forma di rubrica all'interno del settimanale Eva Tremila.

Vita privata

Nel 1997, dopo alcuni anni di fidanzamento, sposa l'attore Andrea Roncato,[3] da cui divorzierà dopo appena due anni. Dal 2008 è legata al musicista Simone Gianlorenzi.

Televisione

Sì o no? (Canale 5, 1993-1994)
Scommettiamo che...? (Rai 1, 1994-1995)
TG Rosa (Odeon TV, 1995-1997)
Il Boom (Canale 5, 1996)
Retromarsh (TMC, 1996-1997)
I fatti vostri (Rai 2, 1997-2003)
Telethon (Rai 1, 1997-2000)
Il lotto alle otto (Rai 2, 1998-2005, 2010)
Torno sabato (Rai 1, 2002) - Inviata dai Monopoli di stato
Girofestival (Rai 3, 2002-2003)
Uno di noi (Rai 1, 2003) - Inviata dai Monopoli di stato
Piazza grande (Rai 2, 2003-2004)
Stelle con la coda (Rai 2, 2004)
Cantagiro (Rai 2, 2005)
Festival Show (Canale Italia, 2008)
Unomattina in famiglia (Rai 1, dal 2011-2017) - Opinionista fisso
I fatti vostri (Rai 2, 2015-2017) - Giurata nel talent show Dog Factor
Cantando ballando (Canale Italia, 2015-2016)
Buon pomeriggio Estate (Telenorba, TG Norba 24, 2017)
Buon pomeriggio (Telenorba, TG Norba 24, 2017-)

Discografia

2009 - Su e giù

Singoli

2007 - Sotto la luna
2008 - Marimbabà
2009 - Su e giù
2011 - Crazy Dance
2011 - A Troia
2012 - Frappé
2012 - Vita bastarda
2013 - Omologazione
2014 - Favola (Fernando Alba feat. Stefania Orlando)
2015 - Legami al Letto
2016 - Prima di lunedì (Fernando Alba feat. Stefania Orlando)

Videoclip

2011 - Marimbabà
2011 - Crazy Dance
2011 - Sotto la luna
2011 - A Troia
2012 - A Troia Remix
2012 - Frappé
2012 - Vita bastarda
2013 - Omologazione
2014 - Favola
2015 - Legami al letto
2016 - Kiss
2016 - Prima di lunedì

Filmografia

Fantozzi 2000 - La clonazione, regia di Domenico Saverni (1999) - Cameo
Don Matteo – serie TV, episodio 6x03 (2008)
Nuovo Ordine Mondiale, regia di Fabio e Marco Ferrara (2015)

Teatrografia

Isso, esso e 'a Mala Femmena, regia di Vittorio Marsiglia (1995-1996)
Ragioné voi dovete ragionà, regia di Vittorio Marsiglia (1996-1997)

Read more...

SAMANTHA DE GRENET

Carriera

Nata a Roma da famiglia aristocratica (discendente del Senatore del Regno Francesco Grenet), è figlia secondogenita di Mario de Grenet e di Gabriella Marina, nipote di Ugo (de Grenet) e Amalia de Sangro, principessa di Fondi[1]. Artisticamente è scoperta a soli 14 anni (è il settembre 1985) da Riccardo Gay, proprietario della famosa agenzia di modelle. Vince il concorso Fotomodella dell'Anno, ma non può esserle riconosciuto alcun titolo a causa del mancato compimento del quindicesimo anno d'età[2]. Le viene così assegnato un premio speciale dalla giuria e da lì iniziano i suoi primi passi nel mondo della moda[3].

A partire dal 1987 comincia a partecipare come modella a tutte le edizioni di Donna sotto le stelle.

Nel 1992 appare nella sigla di testa di Svalutation, programma di Adriano Celentano andato in onda in due puntate su Rai 3 e condotto assieme a Bruno Gambarotta[4].
Nel 1993 ha il suo primo ruolo rilevante in un programma televisivo partecipando in qualità di inviata alla trasmissione di Italia 1 Modapolis[5]. Nello stesso anno è nella giuria del concorso di bellezza Bellissima'', la risposta di Mediaset al Miss Italia trasmesso dalla Rai[6].

Nella stagione 1994-1995 è tra le presentatrici di due edizioni del programma tv musicale Jammin su Italia 1.

Nella successiva stagione 1995-1996 è ancora su Italia 1, al fianco di Paolo Calissano, con il programma di video amatoriali 8 mm. Tra le due esperienze, ottiene una parte nel film cinematografico Ragazzi della notte, diretto da Jerry Calà. Nel 1996 cura una rubrica di bellezza per Chi c'è... c'è, trasmissione di gossip con Silvana Giacobini in onda su Rete 4.

Nel maggio del 1997 gira il film per la tv I misteri di cascina Vianello, con Sandra Mondaini e Raimondo Vianello, mentre a ottobre passa a Raiuno conducendo Kermesse, programma di moda sulle sfilate milanesi.

Nel 1998 è la co-conduttrice per TMC di Tappeto Volante, al fianco di Luciano Rispoli.

Nel 1999 è in prima serata su Raiuno, assieme a Gigi Sabani e Rosita Celentano, con il varietà Sette per uno. Dal settembre 1999 al gennaio 2000 è nuovamente su Italia 1, con la striscia quotidiana Candid Camera Show, condotta insieme a Fabio Volo. Dal gennaio 2000, in compagnia di Marco Balestri, forma con Alessia Merz e Filippa Lagerbäck, il trio di conduttrici delle Candid Angels, nome anche del titolo del programma serale settimanale sempre basato sulle candid camera. A partire dal settembre dello stesso anno, arriva la nuova striscia quotidiana Candid & Video Show, condotta stavolta assieme al campione di basket Gianmarco Pozzecco; inoltre conduce nuovamente in prima serata la seconda edizione di Candid Angels.

È del 2000 la conduzione estiva del programma musicale Express on the Beach su Italia 1[7]. Nello stesso periodo, sempre su Italia 1, conduce Beach party[8].

Nel settembre 2001 accetta di posare per il calendario sexy 2002 di Maxim, le cui foto sono girate in un setting tropicale. Nello stesso anno gira lo spot pubblicitario del Consorzio Gorgonzola.

Nel 2002 conduce la trasmissione di viaggi In Tour, su Italia 1 all'ora di pranzo.

Nel luglio 2003 presenta in prima serata, su Raiuno, la quarantaquattresima edizione del Festival di Castrocaro Terme – Voci & Volti nuovi, assieme ad Amadeus e Tosca D'Aquino.

Nel 2004 è su Rai 2, tra i concorrenti della prima edizione del reality-show La Talpa. Nello stesso anno posa senza veli per il calendario di For Men Magazine, in una scenografia western.

Il 1º maggio del 2005 presenta per Rai 2 la seconda edizione del Concerto per l'Europa Unita, registrato in Piazza dell'Università a Catania.

Dal 2005, parallelamente alla nascita del primo figlio, prende parte a numerose trasmissioni televisive per le reti Rai e Mediaset solamente nelle vesti di ospite e opinionista, fra cui Verissimo, Satyricon, Festa italiana, L'Italia sul 2, Le amiche del sabato, Domenica Cinque, Unomattina, Porta a porta, L'Arena. In particolar modo, è per diverse stagioni nel gruppo di opinionisti fissi di Mattino cinque e nella stagione televisiva 2013-2014 in quello de La vita in diretta.

Nel 2013 torna alla conduzione presentando assieme al professore Roly Kornblit il programma Come mi voglio, in onda su Canale Italia 83.

Dal 30 gennaio al 28 marzo 2017 prende parte come concorrente alla dodicesima edizione del reality show L'isola dei famosi, condotto da Alessia Marcuzzi su Canale 5, venendo eliminata nel corso della nona puntata con il 72% dei voti[9]. Il 5 luglio dello stesso anno conduce dall'Arena del Mare di Salerno la settima edizione del Premio Sinfonie d'autore, trasmesso in diretta dal canale Sky 940[10].

Altre attività[modifica | modifica wikitesto]
Nel dicembre 2006 partecipa al musical Canto di Dickens con Barbara Chiappini, Lory Del Santo, Manila Nazzaro, con la regia di Francesco Martinelli, nella Basilica di Andria.

Nel novembre del 2012 pubblica il suo primo libro intitolato Adesso parlo io! La parola ai bambini, con una prefazione scritta da Enrico Brignano[11]. L'8 marzo 2014 inaugura il suo blog interamente dedicato al mondo dei bambini www.ilovebimbo.com.

Sempre nel 2014, è protagonista del videoclip del brano di Luca Seta Siediti qui. Prende parte al videoclip del brano del cantautore Marco Santilli intitolato Solo con te[12], pubblicato il 5 marzo 2016.

Vita privata

Si sposa giovanissima, ma divorzia dopo poco.[13]

Nel 2002 il direttore di Tivù Tabù ha perso la causa intentata dalla show-girl alla rivista, rea di aver pubblicato alcune sue foto di nudo inserite in un contesto di fotografie e servizi volgari, senza l'autorizzazione dell'interessata[14].

Si è risposata a Terni il 1º luglio 2005 con l'ingegnere Luca Barbato, dal quale si è separata un anno più tardi, dopo aver avuto da lui un figlio, Brando. Nel 2014 dichiara di essere ritornata insieme a suo marito, padre di suo figlio. Nel 2015, divorziata, lo ha risposato[15].

Programmi televisivi

Donna sotto le stelle (Rai1, 1987-1992 Canale5 1993-2003) - Modella
Svalutation (Rai1, 1992) - Modella
Modapolis (Italia 1, 1993) - Inviata
Più di così (Odeon, Cinquestelle, 1993)
Bellissima (Canale 5, 1993) - Giurata
Jammin (Italia 1, 1994-1995)
8 mm (Italia 1, 1995-1996)
Chi c'è... c'è (Rete 4, 1996-1997) - Conduttrice della rubrica Beauty-Case
Capolinea (Italia 1, 1997)
Kermesse (Rai 1, 1997)
Bazar (Cine-Cinema 1, Cine-Cinema 2, 1997-1998)
Cinque minuti con Samantha... (Canale 5, 1998)
Tappeto volante (TMC, 1998-1999) - Co-conduttrice
Sette per uno (Rai 1, 1999) - Co-conduttrice
Candid Camera Show (Italia 1, 1999-2000)
Candid Angels (Italia 1, 2000-2001)
Express (Italia 1, 2000)
Beach Party (Italia 1, 2000)
Candid & Video Show (Italia 1, 2001)
Beach Soccer (Italia 1, 2001)
44º Festival di Castrocaro (Rai 1, 2001)
In Tour (Italia 1, 2002)
La talpa (Rai 2, 2004) - Concorrente
2º Concerto per l'Europa unita (Rai 2, 2005)
Mattino Cinque (Canale 5, 2011-2014) - Opinionista fissa
Come mi voglio (Canale Italia, 2013)
La vita in diretta (Rai 1, 2013-2014) - Opinionista fissa
L'isola dei famosi 12 (Canale 5, 2017) - Concorrente
7º Premio Sinfonie d'autore (Sky 940, 2017)

Cinema

Ragazzi della notte, regia di Jerry Calà (1995)

Televisione

I misteri di Cascina Vianello, regia di Gianfrancesco Lazotti – serie TV, episodio 1x02 (1997)
Cuori rubati – serial TV, 3 episodi (2002)

Read more...
Subscribe to this RSS feed

Ti potrebbe interessare...

  • 1
  • 2
  • 3
Prev Next
LA RICOTTA

LA RICOTTA

Televisione - 2001 "Qui è tutto un casinò" Varietà di 10 puntatecondotto da Bruno di Riccardo Recchia in onda su Odeon TV- 2002 "Cominciamo bene" con Tony Garrani su Rai 3-...

Read more
PABLO & PEDRO

PABLO & PEDRO

Caratteristica principale dello spettacolo di cabaret di Pablo & Pedro è che non è mai uguale, ma cambia di serata in serata, a seconda dell'ispirazione e del pubblico in sala...

Read more
MAGO LUPIS

MAGO LUPIS

Mago Comico demenziale, in TV lo abbiamo potuto vedere a Tu Si Che Vales - Canale 5, Mezzogiorno in Famiglia - Rai 2 ed Edicola Fiore - Sky 110. 

Read more
Western Rodeo Show

Western Rodeo Show

Western Rodeo Show Uno spettacolo a tema sul Far West, l' animazione dei Cowboy giocolieri con le asce e dei Lanciatori di Coltelli su bersaglio umano (con la partecipazione del pubblico)...

Read more
ASIA GHERGO

ASIA GHERGO

Asia Ghergo è "La giovane Artista che ha conquistato la scena Indie Italiana" nonchè una musicista cantautrice e Youtuber. Fin da bambina mostra un grande interesse per il teatro, frequentando corsi...

Read more