Menu

BEPPE CONVERTINI

Inizia la propria carriera nello spettacolo nel 1987, partecipando per due edizioni al Festival della Valle D'Itria a Martina Franca, sua città natale. Nel 1989 contemporaneamente gli studi universitari a Torino intraprende la carriera di modello, calcando le passerelle dei più grandi stilisti, a Milano, Parigi, New York, diventando testimonial di vari marchi nazionali ed internazionali. Successivamente partecipa in alcune produzioni televisive, radiofoniche, teatrali e cinematografiche. Nel 1994 debutta sul grande schermo con il film Belle al bar di Alessandro Benvenuti, con Eva Robin's, ed in TV con il Festivalbar su Italia 1, con Gerry Scotti e Federica Panicucci. L'anno successivo conduce lo spazio giovani della trasmissione Canzone d'autore di Rai Uno.

Debutta a teatro nel, Il passerotto, con Leopoldo Mastelloni, al teatro antico di Taormina, palcoscenico che lo vedrà, negli anni a venire, protagonista come conduttore di festival. Nella seconda metà degli anni novanta è inviato del programma, Chi c'è... c'è, su Rete 4 condotto da Silvana Giacobini. Ottiene una parte nel film, Il cielo in una stanza di Carlo Vanzina con Ricky Tognazzi ed Elio Germano. Dal 22 ottobre 2000 interpreta il ruolo di Giulio Stocchi nella soap opera di Canale 5, Vivere, che lo terrà impegnato fino al 2003. Nel 2004 è il protagonista del film Il fidanzato ideale, diretto da Claudio Bozzatello e distribuito dalla Eagle Pictures.

Nell'estate 2004 conduce Estate sul 2 su Rai 2 con Maria Teresa Ruta. Nel 2006 conduce, su Rai Radio 2, il programma radiofonico Gente della notte. Successivamente, nel 2010. parteciperà alla Festival del Cinema di Venezia con il film fuori concorso, Secondo tempo, e, nel 2012, al Festival del cinema di Taormina con il film Baci salati. Sempre nel 2012, lavora nella fiction Fratelli detective, diretta da Rossella Izzo, con Enrico Brignano, in onda su Canale 5. In tournée teatrale per due stagioni con lo spettacolo, Sex in the City, di Luca Biglione, dove intepreta il ruolo di Mr Big.

A teatro ritorna nel ruolo di Chuck nella piece teatrale Off per la regia di Enrico Maria Lamanna. Debutta alla regia nel 2012 con lo spettacolo teatrale Ars Amandi, musiche, parole ed immagini d'amore in tournée nei musei italiani. Quest'ultimo lavoro lo impegna come autore, attore, regista e produttore: il successo di Ars Amandi continua anche nel 2013 con un secondo anno di tournée, dove ai musei e lungo la penisola, si aggiungono svariati teatri.

Dal 2012 al 2014 partecipa al programma Brave ragazze su Rai Radio 2, ed in seguito lo si vede impegnato nel programma radiofonico Che ci faccio qui, sempre su Rai Radio 2. Nell'estate del 2014 partecipa al Festival di Todi con la pièce teatrale 'Vico Sirene' per la regia di Enrico M. Lamanna con Massimiliano Gallo.

ll 19 dicembre 2013 inaugura al Palazzo Ducale di Martina Franca la sua mostra Un girotondo di Pace...sulla via di Damasco, racconto video fotografico della sua missione umanitaria nel campo profughi Siriano ad Aarsal nell'autunno 2013.

Nel 2015 interpreta, nel ruolo di Franco, la fiction in onda su Canale 5, "Le 3 rose di Eva 3", per la regia di Raffaele Mertes con Anna Safroncik, Luca Ward e Roberto Farnesi.

Nel 2015, ricopre il ruolo di Antonino nel film, Io che amo solo te, regia di Marco Ponti, prodotto dalla IIF, con la collaborazione di Rai Cinema, con Riccardo Scamarcio, Laura Chiatti, Michele Placido, Luciana Littizzetto, Maria Pia Calzone.

Nel 2016, interpreta il ruolo di Lorenzo nella serie televisiva, "Non dirlo al mio capo", per la regia di Giulio Manfredonia, prodotta da Lux Vide per Rai 1, con Vanessa Incontrada.

Nel 2017 è sul set della commedia cinematografica "Un figlio a tutti costi", regia di Fabio Gravina con Maurizio Mattioli, Roberta Garzia, Ivano Marescotti nel ruolo di Nettuno Tritone e del thriller "Le grida del silenzio", per la regia di A.Sasha Carlesi nel quale interpreta Maurizio, con Alice Bellagamba e Manuela Zero. Conduce nello stesso anno il programma "L'Italia in vetrina", talk show trasmesso su Sky. Convertini è testimonial della campagna, Indifesa, di Terre Des Hommes, in difesa delle bambine schiave domestiche, contro lo sfruttamento e la violenza sulle minori in Italia e nel mondo. Nel Marzo 2014 partecipa alla trasmissione, "Un girotondo di pace...sulla via di Damasco" è stata in mostra al Mad Zone a Roma.

Testimonial delle edizioni 2010 e 2012 del Convivio mostra mercato di beneficenza e del Convivio 2014 a favore di Anlaids, svoltosi a Milano nel giugno 2014.

Nel luglio 2017 si reca a Zarque, per conto di Terre Des Hommes, intraprende una missione umanitaria per il centro profughi Siriano a Zarqa, in Giordania.

Teatro

Il passerotto con Leopoldo Mastelloni, regia di Bonizza
Il colpo della strega di John Graham (2002)
Sex in the City di Luca Biglione, regia di Fabio Crisafi (2006)
Sex in the City 2 di Luca Biglione, regia di Fabio Crisafi (2007)
Off di Michael Kearns, regia di Enrico Maria Lamanna(2010)
Ars Amandi diretto e interpretato da Beppe Convertini (2012-2013)
Vico Sirene di Fortunato Calvino, regia di Enrico Maria Lamanna(2014)
Lui che ama mio marito regia di Maria Pia Liotta con Alma Manera,Nadia Rinaldi,Salvio Simeoli,Sergio Arcuri (2016)
Ricette d'amore regia di Diego Ruiz con Maria Pia Timo,Roberta Garzia,Cinzia Berni,Francesca Bellucci (2017-2018)

Cinema

Belle al bar, regia di Alessandro Benvenuti (1994)
Il cielo in una stanza, regia di Carlo Vanzina (1999)
Una milanese a Roma, regia di Diego Febbraro (2001)
Il fidanzato ideale, regia di Claudio Bozzatello (2004)
I giorni perduti, regia di Bruno Gaburro (2006)
Secondo tempo, regia di Fabio Bastianello (2010)
Baci salati, regia di Antonio Zappalà (2012)
Io che amo solo te regia di Marco Ponti (2015)
Stavolta tocca a me regia di Alessandra Carlesi
Un figlio a tutti i costi regia di Fabio Gravina (2017)
Le grida del silenzio regia di Alessandra Carlesi (2017)

Televisione

Festivalbar - Italia 1 (1994)
Canzone d'autore - Rai 1 (1995)
Chi c'è... c'è - Rete 4 (1995-1998)
Vivere - soap opera (2000-2002)
L'avvocato, regia di Massimo Donati - TSI (2003-2004)
Estate sul 2, conduttore con Maria Teresa Ruta - Rai 2 (2004)
Fratelli detective (serie televisiva) regia di Rossella Izzo - Canale 5 (2012)
Le tre rose di Eva 3 (serie televisiva) regia R. Mertes - Canale 5 (2015)
Non dirlo al mio capo regia G.Manfredonia - Rai 1 (2015-2016)
Caduta libera! - Canale 5 (2016)
L'Italia in vetrina, conduttore - Sky (2017)
Radio[modifica | modifica wikitesto]
Gente della notte conduttore - Rai Radio 2 (2006)
Brave ragazze - Rai Radio 2 (2011-2014)
Che ci faccio qui - Rai Radio 2 (2014-2015)
Italiani in Continenti - Rai Radio 2 (2015- )

Read more...

Christian

Carriera musicale
Fin da giovane coltiva una delle sue passioni più grandi: la musica. E dopo aver frequentato alcune scuole di canto, partecipa al concorso Voci Nuove di Milano, la cui vittoria gli regala il suo primo contratto discografico. Sceglie come pseudonimo Christian, da un'idea di Mina.
Nel 1970 con il brano "Firmamento" vince il Festivalbar nella Sezione dei giovani (denominata Serie Verde), evento che gli consente di entrare a pieno titolo nel mondo dello spettacolo e della musica. Su proposta di Tony Cucchiara partecipa al musical Caino e Abele, interpretando il ruolo di Abele, rappresentazione che lo porterà ad esibirsi nei maggiori teatri italiani e che gli aprirà la strada come attore protagonista in seguitissimi fotoromanzi. Con Daniela, una tra le sue più famose canzoni, presto scala le classifiche italiane, europee e americane.
È uno dei primi artisti ad esibirsi in Vaticano al cospetto di Giovanni Paolo II, avvenuto l'11 settembre 1980: la notorietà dell'episodio gli vale per qualche tempo il soprannome di "Cantante del Papa".
Altri successi sono legati al Festival di Sanremo: Un'altra vita un altro amore (accreditato non ufficialmente al 5º posto) (1982), Abbracciami amore mio (17º posto) (1983), Cara (1984) (canzone classificata al 3º posto), Notte serena (1985) (5º posto), Aria e musica (10º posto) (1987) e Amore (1990), che è stata un successo anche in Finlandia nella versione cantata in lingua locale da Arja Koriseva.
In questi anni autori come Balducci, Lauzi, Mogol, Malgioglio e Maurizio Fabrizio firmano canzoni per lui, successi pubblicati sotto le etichette Polygram e Ricordi. Le sue tournée raggiungono l'Australia, la Jugoslavia, il SudAfrica, la Grecia e l'America, su palchi prestigiosi come il Madison Square Garden di New York.
Nel 1986 Christian sposa la show girl Dora Moroni, da cui l'anno dopo ha un figlio di nome Alfredo; si separeranno nel 1997.
Negli anni 2000 torna alla musica con gli album Cuore in viaggio (2000), Finalmente l'alba (2004) e Per amore (2007), in cui alterna vecchi successi a nuovi brani.

Partecipazioni al Festival di Sanremo
1982: Un'altra vita un altro amore (Autore: Mario Balducci) (5 °posto)
1983: Abbracciami amore mio (Autore: Mario Balducci) (17º posto)
1984: Cara (Autore: Mario Balducci) (3º posto)
1985: Notte serena (Autore: Mario Balducci) (5º posto)
1987: Aria e musica (Autori: Silvio Amato e Franco Morgia) (10º posto)
1990: Amore (Autori: Fabrizio Berlincioni e Silvio Amato) (Finalista)

Album
1977 - Piccola incosciente
1982 - Un'altra vita un altro amore
1983 - Christian
1984 - Cara
1985 - Sere
1986 - Insieme
1987 - Quando l'amore...
1988 - Guardando il cielo
1990 - Se non è amore...deve essere amore
1990 - Canzoni di Natale (musicassetta promo in allegato a Gente)
1991 - L'amore è una cosa meravigliosa
1991 - Le canzoni degli innamorati (musicassetta promo in allegato a Gente)
1991 - Canzoni per Natale (musicassetta promo per Gente)
1992 - Un cielo in più ed altri successi
1993 - Christian 1993 (musicassetta promo in allegato a Gente)
1995 - Parlami (con la partecipazione di Dora Moroni nel brano Chi siamo noi)
1996 - Angeli senza paradiso
1997 - Daniela (raccolta di successi)
2000 - Cuore in viaggio
2004 - Finalmente l'alba
2007 - Per amore
2010 - I suoi grandi successi
2011 - Cara mamma
2011 - Best

Singoli
1967: Ti voglio tanto bene - Hai ragione tu
1967: L'amore di una sola estate - Tutto finirà
1968: Ora sei con me - C'è tanto mare
1968: Tutte meno te - Una così così
1969: Oro e argento - Tra di noi
1970: Amore vero amore amaro - Sayonara
1971: Firmamento - Amo
1972: Come mai - Dai vieni con noi
1974: Giochi d'amore - Sole nero
1975: Sto con lei - Dormici sopra (Spark, SR 828)
1976: Dolce donna - Non so dir ti voglio bene
1976: Piccola Incosciente - Ma ci pensi tu
1977: Che sventola - Non dimenticar (Spark, SR 853)
1978: Parlami di lei - Colpo d'amore
1979: Santa Caterina - Vangelo
1980: Adesso amiamoci - Scusa
1980: Daniela - Non voglio perderti
1982: Un'altra vita un altro amore - Com'eri bella tu
1983: Abbracciami amore mio - Volare via
1983: Nostalgia - Solo tu
1984: Cara - Un giorno in più
1984: Se te ne vai - Solo tu
1985: Notte serena - Fra poco il sole è là
1985: Insieme - Calypso melody
1987: Aria e musica - Noi non cambieremo mai
1987: Quando l'amore se ne va
1988: Rimini - Rimini (versione strumentale)
1989: Bikini - E vola via l'età
1990: Amore - Una speranza

Read more...

Valerio Scanu

Biografia
I primi passi nel mondo della musica (primi anni 2000)
Scanu si approccia alla musica negli anni 2000 quando partecipa a programmi come Canzoni sotto l'albero, Bravo, bravissimo, vincendolo e Note di Natale; in quest'ultimo programma ha partecipato dopo aver conosciuto Giuseppe Vessicchio. Ha partecipato in seguito a vari provini, tra cui uno per la versione francese di American Idol, per il musical di Riccardo Cocciante Giulietta e Romeo ed anche per X Factor. In tutte queste occasioni è stato respinto.
Si iscrive alla SIAE, dove ha registrato nove opere scritte e composte da lui stesso.

La partecipazione ad Amici ed i primi due dischi (2008-2010)
Nel 2008 partecipa all'ottava edizione di Amici di Maria De Filippi classificandosi secondo. Il 10 aprile 2009 è stato pubblicato il suo primo EP, Sentimento, il cui omonimo singolo e primo estratto dallo stesso, ha raggiunto la 3ª posizione della Top Digital Download italiana. Per supportare le vendite dell'EP ha svolto il Sentimento tour con la sua band da maggio a settembre 2009 e in concomitanza con la partenza del medesimo ha estratto come secondo singolo, il brano Dopo di me che ha raggiunto come posizione massima la numero 9 della Top Digital Download italiana.
Nel giugno dello stesso anno, partecipa ai Wind Music Awards 2009 e viene premiato come Premio cd oro per le vendite dell'EP Sentimento. L'8 luglio successivo ha pubblicato il singolo, Listen, cover dell'omonimo brano di Beyoncé, non contenuto in nessun album del cantante.
Il 18 settembre viene pubblicato il singolo Ricordati di noi, anticipando così l'uscita del suo primo album, avvenuta il 16 ottobre 2009. Il brano è stato in seguito inserito anche nella colonna sonora del film Amore 14 di Federico Moccia. L'album, Valerio Scanu, certificato disco d'oro per le oltre 35.000 copie vendute e contenente 7 tracce è stato ripubblicato il 4 dicembre come Valerio Scanu (Christmas Edition), con l'aggiunta di 4 tracce. La promozione dell'album è continuata prima con la pubblicazione, avvenuta il 27 novembre, del singolo Polvere di stelle e successivamente con la partenza del mini tour Valerio Scanu Tour che lo ha visto impegnato in 6 tappe a cavallo tra dicembre 2009 e gennaio 2010.

Valerio Scanu nel 2009
La vittoria al Festival di Sanremo 2010, Per tutte le volte che... e Parto da qui (2010-2011)
Il 20 febbraio 2010 viene proclamato vincitore del 60° Festival di Sanremo 2010 con la canzone Per tutte le volte che..., singolo apripista dell'omonimo album, da cui viene fatto anche un EP. Il brano, che era stato inizialmente scartato nella seconda serata del Festival dal voto della giuria demoscopica, è stato poi ripescato la serata seguente grazie al televoto. Durante la manifestazione è stato diretto dal maestro Giuseppe Vessicchio e ha duettato con Alessandra Amoroso nelle serate dedicate ai duetti. Poco dopo la pubblicazione, il brano viene certificato disco di platino, per le oltre 30.000 vendite in digitale.
Il successivo 23 aprile 2010 viene pubblicato come secondo singolo, il brano Credi in me che nel relativo video musicale, vede la partecipazione della ginnasta, campionessa olimpica, Vanessa Ferrari. Dal giorno seguente fino al 6 settembre è impegnato nel In Tutti i Luoghi Tour, periodo intermezzato da premiazioni, come l'8 maggio 2010 dove, ospite ai TRL Awards 2010, vince il premio My TRL Best Video con Per tutte le volte che... e viene nominato nella categoria MTV Man of the Year.
Il 20 maggio dello stesso anno esce la sua prima autobiografia Quando parlano di me pubblicata dalla Aliberti editore. Il cantante partecipa il 28 ed il 29 maggio ai Wind Music Awards 2010 e riceve tre premi, due come Premio Cd Oro per gli album Valerio Scanu e Per tutte le volte che... ed uno come Online Single Track Platino per il singolo Per tutte le volte che....Dall'album viene estratto, il 25 giugno 2010 il terzo ed ultimo singolo, Indissolubile mentre il 28 settembre partecipa all'evento O' Scià, organizzato da Claudio Baglioni.
In attesa di quello che sarà il terzo album del cantante, il 15 ottobre 2010, la casa discografica Emi, pubblica il singolo apripista Mio, arrivato come posizione massima all'8ª della Top Digital Download italiana. L'album, Parto da qui, viene rilasciato ufficialmente il 9 novembre successivo, raggiungendo come posizione massima e di debutto la 2ª della Classifica FIMI Artisti. La promozione dell'album continua dapprima la partenza del Parto da qui tour che lo vede impegnato dal marzo all'ottobre 2011 e successivamente dalla pubblicazione del secondo estratto, L'amore cambia avvenuta il 14 gennaio 2011. Nel mentre, il 21 febbraio 2011 il cantante riceve una nomination ai TRL Awards 2011 nella categoria Best Talent Show Artist.
Il 15 aprile 2011 viene rilasciato il terzo ed ultimo estratto dell'album, Due stelle che anticipa e promuove la riedizione dell'album, intitolata Parto da qui tour Edition, pubblicata il 19 aprile. La riedizione dell'album, ha raggiunto come posizione massima la 6ª della Classifica FIMI Artisti ed il 1º luglio successivo Parto da qui viene certificato disco d'oro per le oltre 30.000 copie vendute.

Il ritorno ad Amici e Così diverso (2012)
Il 20 marzo 2012 è stato pubblicato il quarto album del cantante, intitolato Così diverso, anticipato dal singolo Amami. L'album ha debuttato alla 6ª posizione della Classifica FIMI Artisti, posizione massima raggiunta dallo stesso.
Dal 31 marzo al 5 maggio 2012, ha fatto ritorno ad Amici di Maria De Filippi, rientrando in gara nel serale dell'undicesima edizione, nella categoria Big. I concorrenti si esibiscono sia con delle reinterpretazioni che con brani appartenenti ai loro album: tra questi ultimi troviamo il singolo Amami, Libera mente e l'inedito, non estratto come singolo, Il sole è contro me.
Nel maggio 2012 Scanu riceve due TeleRatti, come Scostumato dell'anno e Twitteratto.
Il 1º giugno 2012 viene estratto il secondo singolo dall'album, Libera mente e dallo stesso mese il cantante è impegnato nel Così diverso tour, composto sia da tappe estive che invernali.

L'autoproduzione: Live in Roma e Lasciami entrare (2012-2014)
Tra fine 2012 ed inizio 2013 inizia ad incrinarsi il suo rapporto con la sua casa discografia, la EMI Italiana, sotto il periodo natalizio infatti si autofinanzia il concerto natalizio Valerio Scanu... and so this is Christmas a cui hanno preso parte come ospiti Ivana Spagna e Silvia Olari.
Ad inizio 2013, si conclude il rapporto lavorativo con l'azienda che organizzava i tour di Scanu; il cantante decide quindi di optare per l'autogestione concertistica.
Successivamente dichiara di essere in attesa di un contratto di chiusura con la propria casa discografica che avviene nel 2013. Successivamente passa alla NatyLoveYou Srl, di cui è titolare del marchio.
Dal 25 febbraio 2013 è impegnato con il tour Live in Acustico.
L'11 giugno 2013 è uscito il Cd/DVD del concerto natalizio, intitolato Valerio Scanu Live in Roma; il disco è completamente autoprodotto e contiene i brani eseguiti dal cantante durante il concerto del 17 dicembre all'Auditorium Parco della Musica. L'album debutta alla 21ª posizione della Classifica FIMI Artisti.
Il 15 dicembre 2013 ritorna all'Auditorium Parco Della Musica di Roma per il suo secondo concerto natalizio It's Christmas Day, a cui hanno preso parte diversi ospiti tra cui Antonino, Lisa, Kykah e la cantante lirica Fey Yue.
Il 7 gennaio 2014 viene pubblicato, dalla NatyLoveYou, il singolo apripista del nuovo album in studio del cantante, Sui nostri passi che debutta direttamente alla 12ª posizione della Top Digital Download italiana stilata da FIMI; l'album si intitola Lasciami entrare ed è uscito il 28 gennaio 2014. L'album ha debuttato alla 2ª posizione della Classifica FIMI Album. Dall'album vengono estratti successivamente altri due singoli: Lasciami entrare, il 22 aprile 2014, 4ª posizione della Top Digital Download FIMI[51] e disco d'oro per le oltre 15.000 vendite in digitale e Parole di cristallo, il 28 ottobre 2014, 2ª posizione della Top Digital Download FIMI e disco d'oro per le oltre 15.000 vendite in digitale.

Il Lasciami entrare tour, It's Xmas Day e la partecipazione a Tale e Quale Show e L'isola dei famosi (2014-2015)
Durante l'estate del 2014 il cantante è stato impegnato con il Lasciami entrare tour iniziato nel mese di giugno 2014; le prime quattro date, si sono svolte in tre città europee. Le tappe svolte in Europa sono anche dette Lasciami Entrare European Live Tour. Nello stesso periodo, precisamente il 26 giugno 2014, partecipa alla seconda edizione dei Coca Cola Summer Festival con il brano Lasciami entrare ottenendo la nomination, per il premio Rtl 102.5 - Canzone dell'estate 2014.
Dal 12 settembre 2014 fino a fine novembre 2014, prende parte al cast di Tale e Quale Show in onda su Rai 1 condotto da Carlo Conti. Il cantante vince la terza puntata del talent imitando Stevie Wonder, mentre alla finale si classifica al secondo posto dietro Serena Rossi.
Il 2 dicembre 2014 il cantante annuncia l'uscita per il 9 dicembre dell'album live It's Xmas Day. Il cd è composto da 15 tracce, registrate durante il suo concerto di natale del 15 dicembre 2013. L'album lo stesso 2 dicembre è già in vendita nello store digitale ITunes. Ad una settimana dalla pubblicazione l'album debutta alla 17ª posizione della Classifica FIMI Artisti.
Dal 26 gennaio 2015 sarà uno dei concorrenti della decima edizione del reality show L'isola dei famosi, in onda su Canale 5 e con la conduzione di Alessia Marcuzzi.

Attività filantropiche
Inizia a occuparsi di temi sociali, prendendo parte nel 2007 ad uno spettacolo ispirato ai personaggi di Notre-Dame de Paris, lo spettacolo di Riccardo Cocciante. L'11 dicembre 2012, Valerio Scanu riceve il Premio Personalità Europea 2012 durante la Giornata d'Europa.[64] Nel 2012 viene scelto come testimonial per la campagna AVIS.
Nel marzo 2013 rende noto di aver fatto due interventi di liposuzione, affrontando l'argomento in un tv talk di medicina e chirurgia estetica, per mettere in guardia soprattutto i giovani a proposito dei rischi che si possono correre durante queste operazioni. Dichiara, tra l'altro, che il primo intervento cui si è sottoposto non ha avuto un buon esito e che è stato costretto ad essere rioperato.
Sempre nel 2013 Scanu dedica il tour Live in Acustico alle donne che subiscono violenza domestica. Nello stesso anno è attivo nel progetto ideato da un'idea di Eugenio Finardi, Arcu 'e chelu (Arcobaleno), la compilation messa in commercio a scopo benefico per aiutare la popolazione sarda vittima del nubifragio avvenuto nello stesso 2013; Scanu è presente in essa con il brano Parto da qui.
Nel luglio 2014 partecipa a Il Cuore di Grosseto finanzia la Farfalla, a sostegno del progetto sociale Una rete oncologica pediatrica, attraverso la sua presenza con la Nazionale cantanti e nello stesso mese prende parte anche alla Giornata del cuore attraverso la Pesca del cuore e la partita della Nazionale cantanti. La manifestazione di solidarietà è stata patrocinata dal Comune di Pietrasanta ed ha raccolto quasi 35.000 euro da destinare all'Ospedale pediatrico Meyer di Firenze e alla Fondazione Niccolò Galli.

Discografia
Album in studio

2009 - Valerio Scanu
2010 - Per tutte le volte che...
2010 - Parto da qui
2012 - Così diverso
2014 - Lasciami entrare

Album dal vivo
2013 - Valerio Scanu Live in Roma
2014 - It's Xmas Day


EP
2009 - Sentimento
2010 - Per tutte le volte che...

Read more...

Paolo Belli Big Band

Carriera
Nel 1984 è fondatore del gruppo musicale Ladri di Biciclette (in omaggio all'omonimo film di Vittorio De Sica), rimanendone il leader fino al 1991, quando sceglie la carriera da solista. Come membro dei Ladri di Biciclette, nel 1989 partecipa al Festival di Sanremo (ritornandovi nel 1991 e nel 2009), vince il Festivalbar con Dr.Jazz e Mr. Funk e nel 1990 con Francesco Baccini grazie alla canzone Sotto questo sole e il Telegatto per il gruppo rivelazione dell'anno.
È tifoso della Juventus e nel 2007 ha interpretato Juve (storia di un grande amore), inno usato dalla stessa squadra di calcio a partire da quell'anno.
Nel 2009 partecipa per la terza volta al Festival di Sanremo in trio con Pupo ed Youssou N'Dour con la canzone L'opportunità.

Carriera televisiva
Paolo Belli è dal 2005 co-conduttore di due programmi televisivi del sabato sera di Rai 1, Torno Sabato (condotto da Giorgio Panariello, dal 2000 al 2003) e Ballando con le stelle (condotto da Milly Carlucci), nei quali cura anche le sigle. Ha cantato numerose canzoni per il Giro d'Italia. Una delle sue canzoni è Faccio festa, scritta da Vittorio Sessa Vitali e Corrado Castellari.
Il 19 febbraio 2011 è stato ospite della serata finale del 61° Festival di Sanremo insieme a Milly Carlucci e ai maestri di ballo di Ballando con le stelle.
Il 6 giugno 2011 partecipa al Premio Barocco in diretta da Gallipoli e condotto da Fabrizio Frizzi.
Nel 2012 segue Milly Carlucci nello spin-off di Ballando con le stelle, Ballando con te, come co-conduttore con Ria Antoniou.
Nel 2013 co-conduce Ballando con le stelle 9 e Telethon al fianco di Fabrizio Frizzi.

Discografia
Con i Ladri di Biciclette
Ladri di Biciclette (1989)
Figli di un DO minore (1991)

Da solista
Paolo Belli & Rhythm Machine (1993)
Solo (1994)
Negro (1997)
A me mi piace... lo swing (1999) live
Belli dentro (2000)
Belli... e pupe (2001)
I+Belli di... Paolo (2003)
Sorridi... e va avanti (2003)
Belli... in smoking (2005)
Più Belli di così (2006)
20 anni (2009)
Giovani e Belli (2011)
Sangue Blues (2013)

Singoli
Ladri di Biciclette (1989)
Dr Jazz e Mr.Funk (1989)
Sotto questo sole con Francesco Baccini (1990)
Juve (storia di un grande amore) (2007)
Io sono un gigolò (2008)
L'opportunità con Pupo ed Youssou N'Dour (2009)
Una piccola bestia di razza di cane (2009)
Storie con il Trio Medusa (2011)
Faccio festa (2011) - Sigla della trasmissione del Giro d'Italia 2011

Programmi TV
Torno sabato (2000 - 2003), co-conduttore - Programma - Rai Uno
Ballando con le stelle (2005 -in corso), co-conduttore - Talent show - Rai Uno
Telethon (2006-in corso)
Concerto del Primo Maggio (2009-in corso)
Non sparate sul pianista (2011-2012), concorrente
Ballando con te (2012)

Read more...
Subscribe to this RSS feed

Ti potrebbe interessare...

  • 1
  • 2
  • 3
Prev Next
Almamegretta

Almamegretta

Nel 1988 Gennaro Tesone (Gennaro T, alla batteria) insieme a Giovanni Mantice (Orbit, alla chitarra), Gemma (al basso) e Patrizia Di Fiore (alla voce), conosciuta attraverso un'inserzione su un giornale...

Read more
Gianni Nazzaro

Gianni Nazzaro

Il debutto artistico di Gianni Nazzaro avviene nel 1965, con lo pseudonimo di Buddy, imitando con successo le voci di Bobby Solo, Adriano Celentano, Gianni Morandi e altri artisti in...

Read more
James Senese & Napoli Centrale

James Senese & Napoli Centrale

Gaetano, per tutti James, è nato a Napoli nel quartiere Miano, figlio di James Smith, soldato statunitense afroamericano, e di Anna Senese, giovane ragazza napoletana. Esordisce negli anni sessanta con...

Read more
Claudia Andreatti

Claudia Andreatti

Miss Italia 2006Originaria di Pergine Valsugana, dal Trentino-Alto Adige approda al mondo dello spettacolo tramite il concorso di Miss Italia che nel 2006 la incorona la più bella. La sua...

Read more
Maurizio Mattioli Show

Maurizio Mattioli Show

In questo Show Comico-Musicale, Maurizio Mattioli si avvale di uno Special Guest d' eccezione come spalla e della colonna sonora affidata alla Sun Beat Air orchestra (www.facebook.com/sunbeatairorchestra), per due ore di...

Read more
Gianluigi Paragone & Skassakasta

Gianluigi Paragone & Skassakasta

"Spoon Rock River" è il racconto rock di un giornalista, Gianluigi Paragone, col pallino della musica. Passando da canzoni del cantautorato italiano, riarrangiate con la Skassakasta, Paragone legge la situazione...

Read more