Menu

BEPPE CONVERTINI

BEPPE CONVERTINI

Inizia la propria carriera nello spettacolo nel 1987, partecipando per due edizioni al Festival della Valle D'Itria a Martina Franca, sua città natale. Nel 1989 contemporaneamente gli studi universitari a Torino intraprende la carriera di modello, calcando le passerelle dei più grandi stilisti, a Milano, Parigi, New York, diventando testimonial di vari marchi nazionali ed internazionali. Successivamente partecipa in alcune produzioni televisive, radiofoniche, teatrali e cinematografiche. Nel 1994 debutta sul grande schermo con il film Belle al bar di Alessandro Benvenuti, con Eva Robin's, ed in TV con il Festivalbar su Italia 1, con Gerry Scotti e Federica Panicucci. L'anno successivo conduce lo spazio giovani della trasmissione Canzone d'autore di Rai Uno.

Debutta a teatro nel, Il passerotto, con Leopoldo Mastelloni, al teatro antico di Taormina, palcoscenico che lo vedrà, negli anni a venire, protagonista come conduttore di festival. Nella seconda metà degli anni novanta è inviato del programma, Chi c'è... c'è, su Rete 4 condotto da Silvana Giacobini. Ottiene una parte nel film, Il cielo in una stanza di Carlo Vanzina con Ricky Tognazzi ed Elio Germano. Dal 22 ottobre 2000 interpreta il ruolo di Giulio Stocchi nella soap opera di Canale 5, Vivere, che lo terrà impegnato fino al 2003. Nel 2004 è il protagonista del film Il fidanzato ideale, diretto da Claudio Bozzatello e distribuito dalla Eagle Pictures.

Nell'estate 2004 conduce Estate sul 2 su Rai 2 con Maria Teresa Ruta. Nel 2006 conduce, su Rai Radio 2, il programma radiofonico Gente della notte. Successivamente, nel 2010. parteciperà alla Festival del Cinema di Venezia con il film fuori concorso, Secondo tempo, e, nel 2012, al Festival del cinema di Taormina con il film Baci salati. Sempre nel 2012, lavora nella fiction Fratelli detective, diretta da Rossella Izzo, con Enrico Brignano, in onda su Canale 5. In tournée teatrale per due stagioni con lo spettacolo, Sex in the City, di Luca Biglione, dove intepreta il ruolo di Mr Big.

A teatro ritorna nel ruolo di Chuck nella piece teatrale Off per la regia di Enrico Maria Lamanna. Debutta alla regia nel 2012 con lo spettacolo teatrale Ars Amandi, musiche, parole ed immagini d'amore in tournée nei musei italiani. Quest'ultimo lavoro lo impegna come autore, attore, regista e produttore: il successo di Ars Amandi continua anche nel 2013 con un secondo anno di tournée, dove ai musei e lungo la penisola, si aggiungono svariati teatri.

Dal 2012 al 2014 partecipa al programma Brave ragazze su Rai Radio 2, ed in seguito lo si vede impegnato nel programma radiofonico Che ci faccio qui, sempre su Rai Radio 2. Nell'estate del 2014 partecipa al Festival di Todi con la pièce teatrale 'Vico Sirene' per la regia di Enrico M. Lamanna con Massimiliano Gallo.

ll 19 dicembre 2013 inaugura al Palazzo Ducale di Martina Franca la sua mostra Un girotondo di Pace...sulla via di Damasco, racconto video fotografico della sua missione umanitaria nel campo profughi Siriano ad Aarsal nell'autunno 2013.

Nel 2015 interpreta, nel ruolo di Franco, la fiction in onda su Canale 5, "Le 3 rose di Eva 3", per la regia di Raffaele Mertes con Anna Safroncik, Luca Ward e Roberto Farnesi.

Nel 2015, ricopre il ruolo di Antonino nel film, Io che amo solo te, regia di Marco Ponti, prodotto dalla IIF, con la collaborazione di Rai Cinema, con Riccardo Scamarcio, Laura Chiatti, Michele Placido, Luciana Littizzetto, Maria Pia Calzone.

Nel 2016, interpreta il ruolo di Lorenzo nella serie televisiva, "Non dirlo al mio capo", per la regia di Giulio Manfredonia, prodotta da Lux Vide per Rai 1, con Vanessa Incontrada.

Nel 2017 è sul set della commedia cinematografica "Un figlio a tutti costi", regia di Fabio Gravina con Maurizio Mattioli, Roberta Garzia, Ivano Marescotti nel ruolo di Nettuno Tritone e del thriller "Le grida del silenzio", per la regia di A.Sasha Carlesi nel quale interpreta Maurizio, con Alice Bellagamba e Manuela Zero. Conduce nello stesso anno il programma "L'Italia in vetrina", talk show trasmesso su Sky. Convertini è testimonial della campagna, Indifesa, di Terre Des Hommes, in difesa delle bambine schiave domestiche, contro lo sfruttamento e la violenza sulle minori in Italia e nel mondo. Nel Marzo 2014 partecipa alla trasmissione, "Un girotondo di pace...sulla via di Damasco" è stata in mostra al Mad Zone a Roma.

Testimonial delle edizioni 2010 e 2012 del Convivio mostra mercato di beneficenza e del Convivio 2014 a favore di Anlaids, svoltosi a Milano nel giugno 2014.

Nel luglio 2017 si reca a Zarque, per conto di Terre Des Hommes, intraprende una missione umanitaria per il centro profughi Siriano a Zarqa, in Giordania.

Teatro

Il passerotto con Leopoldo Mastelloni, regia di Bonizza
Il colpo della strega di John Graham (2002)
Sex in the City di Luca Biglione, regia di Fabio Crisafi (2006)
Sex in the City 2 di Luca Biglione, regia di Fabio Crisafi (2007)
Off di Michael Kearns, regia di Enrico Maria Lamanna(2010)
Ars Amandi diretto e interpretato da Beppe Convertini (2012-2013)
Vico Sirene di Fortunato Calvino, regia di Enrico Maria Lamanna(2014)
Lui che ama mio marito regia di Maria Pia Liotta con Alma Manera,Nadia Rinaldi,Salvio Simeoli,Sergio Arcuri (2016)
Ricette d'amore regia di Diego Ruiz con Maria Pia Timo,Roberta Garzia,Cinzia Berni,Francesca Bellucci (2017-2018)

Cinema

Belle al bar, regia di Alessandro Benvenuti (1994)
Il cielo in una stanza, regia di Carlo Vanzina (1999)
Una milanese a Roma, regia di Diego Febbraro (2001)
Il fidanzato ideale, regia di Claudio Bozzatello (2004)
I giorni perduti, regia di Bruno Gaburro (2006)
Secondo tempo, regia di Fabio Bastianello (2010)
Baci salati, regia di Antonio Zappalà (2012)
Io che amo solo te regia di Marco Ponti (2015)
Stavolta tocca a me regia di Alessandra Carlesi
Un figlio a tutti i costi regia di Fabio Gravina (2017)
Le grida del silenzio regia di Alessandra Carlesi (2017)

Televisione

Festivalbar - Italia 1 (1994)
Canzone d'autore - Rai 1 (1995)
Chi c'è... c'è - Rete 4 (1995-1998)
Vivere - soap opera (2000-2002)
L'avvocato, regia di Massimo Donati - TSI (2003-2004)
Estate sul 2, conduttore con Maria Teresa Ruta - Rai 2 (2004)
Fratelli detective (serie televisiva) regia di Rossella Izzo - Canale 5 (2012)
Le tre rose di Eva 3 (serie televisiva) regia R. Mertes - Canale 5 (2015)
Non dirlo al mio capo regia G.Manfredonia - Rai 1 (2015-2016)
Caduta libera! - Canale 5 (2016)
L'Italia in vetrina, conduttore - Sky (2017)
Radio[modifica | modifica wikitesto]
Gente della notte conduttore - Rai Radio 2 (2006)
Brave ragazze - Rai Radio 2 (2011-2014)
Che ci faccio qui - Rai Radio 2 (2014-2015)
Italiani in Continenti - Rai Radio 2 (2015- )

More in this category: « Laura Forgia SAMANTHA DE GRENET »

Ti potrebbe interessare...

  • 1
  • 2
  • 3
Prev Next
MAGO CRIS

MAGO CRIS

Prestigiatore,illusionista,trasformista.
Cattura lo spettatore accompagnandolo in un mondo insolito di atmosfere surreali. Oltre 20 anni di esperienza.
Partecipazioni a Rai 3 e Canale 5 "ITG"

<\center>

Read more
Collage

Collage

Il complesso dei Collage inizia a suonare in Sardegna, la regione di appartenenza dei cinque musicisti. La band viene notata da Massimo Dicicco, produttore, che consente il debutto del complesso...

Read more
Vittorio De Scalzi & La Storia dei New Trolls

Vittorio De Scalzi & La Storia dei N…

Fondatore de I Trolls insieme a Pino Scarpettini, De Scalzi incide con il gruppo il 45 giri Dietro la nebbia. Nello stesso anno debutta come solista, in un disco realizzato per...

Read more
Live Music Festival

Live Music Festival

LIVE MUSIC FESTIVALIl Festival dei veri...sosia! L' unico festival itinerante capace di ricreare i suoni e le emozioni della storia del Rock Nazionale ed Internazionale. Allacciate le cinture di sicurezza e reggetevi...

Read more
Enzo Gragnaniello

Enzo Gragnaniello

Enzo Gragnaniello nasce a Napoli il 20 ottobre 1954 e compone le prime canzoni a 18 anni; naturalmente riguardano storie dell'unico universo che conosce. Storie sentite in osteria da chi...

Read more
BURATTINI SHOW

BURATTINI SHOW

Di seguito le nostre Produzioni per le Piazze, le Feste, le Sagre e per i Teatri. Le Disgrazie di ArlecchinoArlecchino, con la sua mania di fare burle, si mette nei guai...

Read more