Menu

Ghergo - Italia Rock'n'All Stars

Concerto tributo alla musica rock dei cantautori e delle band italiane che hanno segnato il viaggio artistico di uno dei rocker marchigiani più longevi, Roberto Ghergo. L' artista infatti, proprio quest' anno festeggia i 30 anni di attività live in giro per la penisola presentando uno spettacolo di Medley-Tributi con le migliori hit-parade di VASCO ROSSI – PIERO PELU' & LITFIBA – LIGABUE e dei NEGRITA. Una serata indimenticabile in un crescendo emozionante di sonorità che attraverseranno tutto il panorama rock italiano, con l' Artista che si trasforma di volta in volta, come in un vero e proprio " One Man Show", nei vari Idoli Nazionali, cambiando non solo il Look ma straordinariamente anche il modo di cantare. Uno spettacolo studiato per il Teatro, per il Locale e per la Piazza. Come sempre accade, sarà accompagnato da una band di musicisti professionisti dal line-up acustico ed elettrico. Alcuni dei brani in scaletta: " GLI SPARI SOPRA " – " BUONI O CATTIVI " – " STUPENDO " – " ALBA CHIARA " – " VIVERE IL MIO TEMPO " – " EL DIABLO " – " TORO LOCO " - " URLANDO CONTRO IL CIELO " – " CERTE NOTTI " – " BALLIAMO SUL MONDO " - " HOLLYWOOD " – " MAMAMAE " – " RADIO CONGA " ETC....EMOZIONANTI!!!!
Cachet richiesto ??? € + vitto&hotel x 5/6 persone + full service
Hanno suonato in diverse Location e Feste Italiane importanti; Barfly Club - Ancona (AN), Ayers Rock One - Lamezia Terme (CZ), Blaster Pub - Monsano (AN), Birrodotto Ceres - Ascoli Piceno (AP), Certe Notti - Pò Bandino (PG), Jammin Sud - Atena Lucana (SA), Pellicano Pub - Macchie (PG), Le Cave - Isernia (IS), Festa della Birra - San Claudio (MC), Moes - Rimini (RN), Rock Garden - Narni (TR), La Cantina degli Artisti - Serrapetrona (MC), Notte Bianca - Sirolo (AN), Festa della Birra - Agosta (RM), Notte Bianca - Ripi (FR), Festa della Birra - Boccheggiano (GR), Festa della Birra - Caprara (PE), Festa della Birra - Campofilone (FM), and more...more...e more!
La formazione base è composta da; voce - chitarra solista - chitarra ritmica - basso e batteria.
Cachet richiesto ??? € + vitto & hotel x 5/6 persone + full service (segue scheda tecnica). Le S/V da Civitanova Marche (MC) sono da concordare e comunque da aggiungere.

Read more...

Queen Tribute Mania

Il loro è uno spettacolo ricco di musica, teatralità, trasformismo, cabaret e streap tease. Unica in tutta Italia per la fedeltà con cui ogni componente riveste il suo corrispettivo idolo. Spiccata è la somiglianza del leader a FREDDIE MERCURY: con movenze e l'uso di abiti stravaganti e provocatori, dimostra di avere una presenza scenica molto suggestiva. Ancora più sorprendente è l'immagine sul palco di BRIAN MAY, ROGER TAYLOR e JOHN DEACON. Quattro ragazzi che si catapultano negli anni più magici della musica, rivisitando i più grandi successi musicali e scenografici del gruppo.

Tra i vari videoclip prevale "I WANT TO BREAK FREE", fortemente malizioso per un esilarante travestimento femminile collettivo e "LIVING ON MY OWN", nel quale irrompe l'animazione di un'eclettica Dragqueen, utile a delineare meglio l'aspetto trasgressivo.

Read more...

Omaggio a Lucio Battisti

"Omaggio a Lucio Battisti" è un progetto che nasce a Firenze nel 2003 con un obiettivo ambizioso: portare sul palco i brani del'indimenticabile Lucio Battisti seguendo nella maniera più fedele possibile ciò che il suo genio aveva creato. Il repertorio va dagli esordi al Cantagiro fino all'ultimo periodo del sodalizio Battisti - Mogol, al quale viene riservata una particolare attenzione. Lo spettacolo ricrea l'atmosfera coinvolgente e spensierata dei concerti del grande cantautore spaziando dalle indimenticabili ballate, al rock d'avanguardia, alle atmosfere disco di fine anni '70. La formazione, composta da musicisti professionisti che suonano insieme da un decennio e che sono cresciuti ascoltando le canzoni del grande Lucio Battisti, include un cantante polistrumentista che si alterna tra chitarra acustica, pianoforte e sintetizzatori e tre strumentisti (chitarra elettrica/pianoforte, basso e batteria) che lo supportano con ricercati cori polifonici. Lo show viene arricchito da aneddoti e curiosità sulla vita e le passioni di Lucio Battisti.
Read more...

The BeatAlls

I The BeatAlls propongono con il loro spettacolo l'intera carriera della più grande band della
storia della musica del XX secolo : i Beatles.
Lo show è una fantastica cavalcata di oltre due ore attraverso la magia dei suoni e delle immagini e
ripropone l'intera storia discografica dei Beatles da Love me do a Lei it be, il tutto proposto
utilizzando gli stessi strumenti che i Beatles utilizzarono durante tutto l'arco della loro carriera ed
indossando gli stessi abiti acquistati presso sartorie specializzate Inglesi ed Americane che hanno
riprodotto gli stessi abiti utilizzando come modelli abiti di scena appartenuti ai Beatles veri.

Si comincia quindi con il classico abito fumo di Londra con colletto nero che i Beatles utilizzarono
per le loro tournée mondiali del 1963/64 e 1965 e che indossarono durante la loro, forse, più
importante partecipazione ad un programma televisivo, quell'Ed Sullivan show che nel 1964 li
consacrò come i Re incontrastati della scena musicale mondiale.
Dopo questa prima parte dedicata alla Beatlemania con l'esecuzione di brani che vanno da Love
me do a Day tripper passando per She loves you , A hard day's night e tante altre, si passa ai
cosidetti anni in studio con l'esplosione dei colori e della magia che daranno vita al capolavoro
Sgt. Pepper's lonely heart's club band, in questo set i ragazzi eseguono brani quali Penny lane, All
you need is love, Hello goodbye e tante altre; attraverso l'ennesimo "magico" cambio di abiti e di
atmosfera ci si trasferisce all'ultimo periodo della carriera della band, i capelli si allungano, John
indossa il suo classico vestito bianco e le note di Come together, Something, Get back e tante
altre ci accompagnano alla fine dello show.
Ma la festa non è finita, 20 minuti di bis concluderanno con una travolgente Hey jude un concerto
che emozionerà la platea proiettandola come per in canto negli anni '60, attraverso la proiezione
di filmati d'epoca su maxischermo.

Read more...
Subscribe to this RSS feed

Ti potrebbe interessare...

  • 1
  • 2
  • 3
Prev Next
ALBERTO CAIAZZA

ALBERTO CAIAZZA

Personaggio rivelazione. Sin da piccolo, ha iniziato a imitare i primi rumori. A cinque anni, racconta la madre, vedendo films Western si cimentava nell'imitare i rumori degli spari e i...

Read more
Erica Mou

Erica Mou

nizia l'attività musicale professionista nel 2008 e vince diversi premi legati alla canzone d'autore italiana, tra cui il Liri Festival, l'Arè Rock Festival, il concorso L'artista che non c'era e...

Read more
Enzo Gragnaniello

Enzo Gragnaniello

Enzo Gragnaniello nasce a Napoli il 20 ottobre 1954 e compone le prime canzoni a 18 anni; naturalmente riguardano storie dell'unico universo che conosce. Storie sentite in osteria da chi...

Read more
Alberto Caiazza

Alberto Caiazza

Personaggio rivelazione. Sin da piccolo, ha iniziato a imitare i primi rumori. A cinque anni, racconta la madre, vedendo films Western si cimentava nell'imitare i rumori degli spari e i...

Read more
BURATTINI SHOW

BURATTINI SHOW

Di seguito le nostre Produzioni per le Piazze, le Feste, le Sagre e per i Teatri. Le Disgrazie di ArlecchinoArlecchino, con la sua mania di fare burle, si mette nei guai...

Read more
Eleonora Di Miele

Eleonora Di Miele

Inizia all'età di tre anni a studiare danza classica e, successivamente, modern/jazz, contemporanea e tango argentino. Oltre alla danza, studia canto e recitazione. Dopo aver ultimato gli studi di architettura...

Read more