Menu

David Pratelli

Le sue capacità di imitare si vedono fin dai primi anni di scuola, in cui si diverte a fare il verso ai compagni e professori ma soprattutto al suo idolo Adriano Celentano. A 14 anni inizia a fare spettacoli nelle piazze della Toscana. Malgrado la sua famiglia sia contraria al suo percorso di imitatore, David continua con tenacia ad intrattenere i circoli, le sagre paesane e radio locali con le sue divertentissime imitazioni. Ne citiamo alcune in quel periodo come Celentano, Mike Bongiorno, Enzo Tortora, Corrado, Jucas Casella, l'avv.Agnelli, tutto il calcio minuto per minuto ecc... A 21 anni debutta nelle tv regionali, ospite fisso di alcune emittenti toscane, e nel 1993 sperimenta a teatro lo spettacolo Il Gallo Parlante, evidenziandosi come attore. Un anno dopo esordisce nella tv nazionale in prima serata nel varietà di Pippo Franco Avanti un altro in onda su Canale 5, cui seguono altre apparizioni in diverse trasmissioni nazionali; conduce inoltre su una tv locale un varietà chiamato Frizzantissima.

La grande passione di David è il calcio, tifoso della Juventus e calciatore e allenatore in squadre amatoriali. Spesso lo vediamo anche in veste di opinionista sportivo sia in rado che in televisione.

Dopo aver fatto anche il conduttore radiofonico, nel 2000 dà vita con Marco Vincent alla trasmissione radiofonica I Pratelli di Saint-Vincent, su Radio Quattro, che ottiene un grande successo, e a cui segue un tour itinerante per la Toscana. Nel 2001 la trasmissione vince il premio Pegaso d'Argento come programma più seguito del centro Italia. In primavera del 2002 proseguono le apparizioni in tv con "Il Protagonista" di Teo Mammucari su Italiauno.

Nel 2002 arriva la svolta, con la vittoria del campionato italiano degli imitatori "Sì sì è proprio lui", condotto da Luisa Corna su Rai Uno in prima serata con la regia di Pierfrancesco Pingitore, che gli vale un contratto in RAI. Partecipa così alle trasmissioni Rai: Uno di Noi, abbinato alla Lotteria Italia, Di Tutte di Più, e al Derby del Cuore, proseguendo comunque la sua esperienza radiofonica con Casa Pratelli su Radio Quattro e su Radio Italiapiù.

Nel 2005 Pratelli irrompe a Buona Domenica su canale 5 nelle vesti di mister Ciccio Graziani con la presenza in studio dei giocatori del Cervia, i quali sono i protagonisti del reality 'Campioni del cuore'. Intanto prosegue in Toscana la trasmissione comica 'Sarà ora?' interpretando anche personaggi di fantasia come Paolino Rossi direttore di banca ma con la passione di raccontare barzellette e Ugo venditore di eventi internazionali ma che in realtà erano solo sagre di piccoli paesi, per il pubblico che seguiva il programma fecero clamore i tormentoni di Paolino come 'Ma sarò ganzo?' e di Ugo con ' e l'omo vive...'

David Pratelli debutta come attore in una fiction 'Carabinieri 5, ep.Minaccia inafferrabile' nel ruolo della guardia giurata Piero Smarti in onda sulle reti Mediaset.

Dopo qualche anno lo rivediamo tutte le domeniche nelle rubriche sportive di Mediaset: per la stagione 2006/07 a Guida al Campionato con Mino Taveri, in cui mostra tutte le sue doti di imitatore, da Lippi a Capello, da De Sica a Ciccio Graziani.

Il successo gli vale la riconferma anche per le stagioni 2007/08 e 2008/09, in cui presenta le nuove imitazioni di Claudio Ranieri, di Giovanni Cobolli Gigli, di Franco Ordine, di Adriano Celentano, di Marco Nosotti, di Giulio Tremonti e di Ibrahimović. Nel 2008 lo vediamo ospite a 'Controcampo' su Italiauno condotto da Alberto Brandi, nella divertentissima parodia di Claudio Ranieri, allenatore della Juventus in quel periodo, con la presenza dello stesso mister in studio.

Dalla stagione 2008/09 è anche uno dei protagonisti di Lunedì Gol (Canale Italia e una syndication di reti locali su scala nazionale), con Ciccio Graziani, Augusto De Megni, Fabrizio Ravanelli, Andrea Scanzi, Claudio Pea e altri ospiti. Inoltre Pratelli lo vediamo spesso ospite nel contenitore pomeridiano di Raiuno, 'Festa italiana' condotta da Caterina Balivo. Nel 2009 fa parte della trasmissione Stracultin onda su Rai 2. In estate partecipa più volte nella rubrica sportiva: Speciale calciomercato su Skysport condotta da Alessandro Bonan, David intrattiene i telespettatori con varie voci dei protagonisti del calcio, da Ranieri a Ibrahimovic, da Oscar Damiani a Lippi, da Cobolli Gigli a Graziani, non mancando qualche puntatina in veste di opinionista tifoso.

A settembre 2009 comincia la nuova avventura a Quelli che il calcio e..., su Rai 2, ove imita Christian De Sica, Zlatan Ibrahimović, Claudio Ranieri, Marcello Lippi e Giampiero Mughini.

Nel 2010 è protagonista in 'Stiamo tutti bene', trasmissione comica condotta da Belen Rodriguez su Raidue dove ottiene un grande successo con la gag 'Natale sulle Ande' interpretando Christian De Sica in maniera identica...

Con la nuova stagione 2010/2011 fa parte a 'Quelli che il calcio e...' di Simona Ventura...per David è la seconda edizione con nuovi esilaranti personaggi come Carlo Conti, Roberto Cavalli, Gigi Delneri, Salvo Sottile...

Per il veglione di fine anno 2011/2012, David Pratelli è protagonista della serata "L'anno che verrà" su Raiuno condotta da Carlo Conti, interpretando Cavalli, De Sica, Ibrahimovic e un inedito Diego Della Valle riscuotendo un buon successo anche di ascolto. Nel 2012 lo rivediamo ospite de L'Italia sul 2, la rubrica pomeridiana di Raidue, condotta da Lorena Bianchetti e Milo Infante e durante la serata degli Oscar della TV in onda dal teatro Ariston di Sanremo in prima serata su Raiuno. Nella prima edizione del varietà condotto da Carlo Conti 'Tale e quale show', David Pratelli è ospite nella seconda puntata aprendo la trasmissione nelle vesti di Conti e durante la serata lo rivediamo nella interpretazione magistrale di Christian De Sica duettando anche con l'originale De Sica che fa parte della giuria del programma di Raiuno. Nell' estate 2012 David Pratelli è ospite per qualche puntata nel salotto di Paolo Limiti su Raiuno in onda all'ora di pranzo 'E state con noi in tv'.

Con l'inizio della nuova stagione televisiva 2012/2013 David Pratelli torna ospite su Raiuno in prima serata nel varietà di successo 'Tale e Quale show' riscuotendo enormi consensi per l'imitazione impeccabile di Adriano Celentano. Nel programma 'Uno mattina in famiglia' su Raiuno si parla di 'Imitatori in Tv', David è ospite in studio dove si lascia andare a divertenti imitazioni di alcuni politici come Tremonti, La Russa e l'attuale premier Monti. Durante la lunga maratona televisiva di Telethon, Pratelli irrompe a 'L'Eredità di Carlo Conti su Raiuno, dopodiché lo rivediamo nel solito programma nella puntata speciale del giorno di Natale 2012. Per il secondo anno consecutivo Pratelli è di nuovo nella serata de 'L'anno che verrà' su Raiuno.

Dopo gli applausi ricevuti nella serata evento 'Golden Boy' di 'Tuttosport' in onda in streaming e su Skysport, David Pratelli torna per il terzo anno consecutivo fra i protagonisti de 'L'anno che verrà' condotta da Carlo Conti su Raiuno. Stavolta David è sul palco del Pala Ghiaccio di Courmayeur duettando con Emanuela Aureli nel classico Mina/Celentano, dopodiché interpreta a raffica una serie di personaggi racchiusi in un "decoder umano", ottenendo uno straordinario successo.

Personaggi

Fabio Capello,
Marcello Lippi,
Zlatan Ibrahimović,
Luca Laurenti,
Christian De Sica,
Sandro Bondi,
Alfredo Biondi,
Arrigo Sacchi,
Giampiero Galeazzi,
Carlo Conti,
Davide Di Porto de 'l'isola dei famosi 2010',
Adriano Celentano,
Roberto Cavalli,
George Clooney,
Gigi Delneri,
Marco Nosotti,
Franco Ordine,
Giampiero Mughini,
Silvio Berlusconi,
Romano Prodi,
Ciccio Graziani,
Salvo Sottile,
Tom Di Benedetto,
Luciano Moggi,
Carlo Ancelotti,
Piero Fassino,
Giulio Tremonti,
Alessandro Sallusti,
Vittorio Feltri,
Claudio Ranieri,
Diego Della Valle,
Dino Zoff.

Televisione

1994 Avanti un altro!, regia di Stefano Vicario (Canale 5);
1998 Tai-Tanic, regia di Franco Bianca (Raidue);
2002 Il Protagonista, regia di Josè Maria Sanchez (Italiauno);
2002 Si si, è proprio lui!!!, regia di Pierfrancesco Pingitore (Raiuno);
2002 Ospite a Uno di noi, regia di Giampiero Solari (Raiuno);
2003 Di tutte di più (Raiuno);
2004 Derby del Cuore (Raidue);
2005-2006 Sarà Ora?, regia di Paolo Del Bianco (Canale 10 e piattaforma di Sky);
2007-2009 Guida al Campionato, regia di Andrea Sanna (Italiauno);
2008-2009 Lunedì goal, regia di Sergio Marchesi (Canale Italia);
2009 Stracult Show, regia di David Emmer (Raidue);
2009 Speciale calciomercato (Skysport);
2009-2011 Quelli che il calcio e..., regia di Celeste Laudisio (Raidue);
2010 Stiamo tutti bene, regia di Celeste Laudisio (Raidue);
2012-2013 Ospite a Tale e quale show, regia di Maurizio Pagnussat (Raiuno);
2011-2014 L'anno che verrà, regia di Maurizio Pagnussat (Raiuno);

Fiction

2006 Carabinieri 5 ep. Minaccia Inafferrabile(ruolo guardia giurata Piero Smarti), regia di Sergio Martino (Mediaset);

Teatro

Non mi va!; regia di Andrea Bruni;
Pratelli in città; regia di Andrea Bruni;

Cinema

La mia mamma suona il rock!(cameo nel ruolo assistente J.Morgan), regia di Massimo Ceccherini;

Radio

1994-1995 Saluti e baci (Azzurra Network);
1999-2004 I Pratelli di Saint Vincent (Radioquattro);
2004 Casa Pratelli (Radio Italiapiù);

Read more...
Subscribe to this RSS feed

Ti potrebbe interessare...

  • 1
  • 2
  • 3
Prev Next
Claudia Andreatti

Claudia Andreatti

Miss Italia 2006Originaria di Pergine Valsugana, dal Trentino-Alto Adige approda al mondo dello spettacolo tramite il concorso di Miss Italia che nel 2006 la incorona la più bella. La sua...

Read more
Gianluigi Paragone & Skassakasta

Gianluigi Paragone & Skassakasta

"Spoon Rock River" è il racconto rock di un giornalista, Gianluigi Paragone, col pallino della musica. Passando da canzoni del cantautorato italiano, riarrangiate con la Skassakasta, Paragone legge la situazione...

Read more
GIUSEPPE DJ - RADIO 105

GIUSEPPE DJ - RADIO 105

In famiglia e gli amici lo chiamano Jonathan, al secolo risponde al nome di Luciano Fronti, ma per fan e colleghi è semplicemente Giuseppe. DJ Giuseppe. Perchè? Una scommessa. Diventare...

Read more
Storia della Canzone Romana

Storia della Canzone Romana

" Il gruppo degli Stonelli Romani nasce con l'intento di promuovere la cultura e le tradizioni di Romaattraverso le sue canzoni dedicando particolare attenzione a tutte quelle melodie, davvero numerose, che...

Read more
Hoara Borselli

Hoara Borselli

Nata a Viareggio nel 1976, inizia a lavorare come modella e fotomodella. Nel 1992 partecipa a Miss estate Festivalbar, arrivando in finale e vincendo il titolo di Miss Malizia (dal...

Read more
Luisa Corna

Luisa Corna

Luisa Corna ha iniziato la sua carriera sfilando per Dolce & Gabbana, Mariella Burani e Missoni, e posando per fotografi come Fabrizio Ferri e Helmut Newton, comparendo anche in alcuni...

Read more